Archivi categoria: News

Iniziative Sotto le Stelle 2017

Torna per l'estate 2017 l'iniziativa "Parole e Musica sotto le stelle", reading musicali sull'educazione di e con Lorenzo Braina accompagnato dalla chitarra di Donato Cancedda.


 

 

  • "I bambini lo sanno. La cura e l'ascolto in educazione", racconti di genitorialità e di ordinaria Bellezza dei nostri bambini;
     
  • "Gli incompresi. Storie e vite di ragazzi e genitori", pensieri, parole e musica che raccontano di ragazzi, della loro bellezza e di quella dell'essere loro genitori; 
     
  • "La rosa, il principe e il bambino. Perché nessuno cresce da solo", storie di cura, di desiderio e di legami che nascono e crescono insieme alle nostre vite.
     
  • "Una stagione ribelle, storie di naufraghi e sopravvissuti", un reading dove esplorare gli adolescenti ed i figli che siamo stati, per fare pace con essi ed essere al fianco degli adolescenti di oggi con maggiore consapevolezza e desiderio di legame. Un reading ideale anche per i più giovani che possono trovare in esso orientamento alle piccole grandi scelte del quotidiano….

Per informazioni: Centro CREA via mail all'indirizzo info@creaeducazione.it o al numero 0783.303030 (dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 13.00)

CALENDARIO INCONTRI SOTTO LE STELLE
(in aggiornamento)

LUGLIO 2017

  • 12 luglio – Fonni (NU), Piazza San Matteo – ore 21.15: "La rosa, il principe e il bambino. Perché nessuno cresce da solo"
  • 13 luglio – Sini (OR), c/o Ulivo Millenario via Argiolas – ore 21.30: "La rosa, il principe e il bambino. Perché nessuno cresce da solo"
  • 14 luglio – Nureci (OR), Casa Museo via Santa Barbara – ore 21.00: "Una stagione ribelle. Storie di naufraghi e sopravvissuti"
  • 15 luglio – Lei (NU), Piazza Chiesa – ore 21.30:  "Una stagione ribelle. Storie di naufraghi e sopravvissuti"
  • 20 luglio – Belvì (NU): Cortile Centro di aggregazione – ore 21.30: "Una stagione ribelle. Storie di naufraghi e sopravvissuti"
  • 21 luglio – Donori (CA), Cortile Montegranatico via V. Emanuele, 84 – ore 21.00: "Una stagione ribelle. Storie di naufraghi e sopravvissuti"

AGOSTO 2017

SETTEMBRE 2017

  • 1 settembre – Pula (CA)"Una stagione ribelle. Storie di naufraghi e sopravvissuti"
  • 12 settembre – Sassari: "Una stagione ribelle. Storie di naufraghi e sopravvissuti"

Progetto “Prendiamoci Cura”

Il lavoro del Centro CREA nel territorio regionale, ci ha permesso di incontrare nell'arco di oltre dieci anni moltissimi genitori, insegnanti, operatori sociali e sanitari. La possibilità di incontrare persone in modo così capillare e diretto, unitamente alla specifica tipologia del lavoro che svolgiamo, ci permette di entrare in contatto con i bisogni educativi peculiari degli specifici gruppi che incontriamo.

Spesso, sia durante i nostri incontri che attraverso il contatto mail e facebook, sono i partecipanti stessi a far emergere la necessità di affrontare una specifica questione educativa o esistenziale che li coinvolge in maniera importante e a chiedere a noi un supporto e un accompagnamento per il loro gruppo o comunità.

Negli anni abbiamo constatato come vi siano realtà e situazioni (ospedali, carceri, case famiglia, quartieri e scuole "di frontiera"…) in cui è particolarmente forte il bisogno di cura, o è presente un importante malessere sociale, ma in cui purtroppo non vi sono le oggettive condizioni economiche per soddisfare le richieste delle persone che incontriamo e realizzare i nostri interventi.

Abbiamo quindi deciso a partire dall'autunno 2016, di avviare il progetto CREA "Prendiamoci Cura", che nasce proprio dall'esigenza di provare a dare risposte a questi bisogni importanti attraverso una raccolta fondi che ci permetta di realizzare iniziative di incontro, sostegno e supporto e offrirle gratuitamente a specifiche realtà.

Il Progetto si articola in una serie di iniziative a cui è possibile liberamente aderire per sostenerne le finalità:

  • sponsorizzazione di incontri CREA da parte di privati e aziende;
  • acquisto di materiali vari (libri e calendari) con marchio CREA "Prendiamoci cura";
  • partecipazione ad eventi specifici organizzati dal Cetnro CREA destinati a raccolta fondi (incontri educativi con accompagnamento musicale e conferenze educative);
  • erogazioni liberali e donazione del cinque per mille. 

Il marchio "CREA Prendiamoci Cura" identifica le iniziative che sostengono questo Progetto, al quale potranno aderire tutti coloro che desiderano far parte di questo cammino, per prenderci insieme cura degli altri e di noi stessi.

crea_prendiamoci_cura

Reading per ADOLESCENTI

Il Centro CREA propone a partire da settembre 2016 "Una stagione ribelle. Storie di Naufraghi e Sopravvissuti", reading, dialogo e dibattito con ragazzi adolescenti da 16 anni in su, di e con Lorenzo Braina accompagnato alla chitarra dal musicista Donato Cancedda.
L'intento è quello di offrire ai ragazzi, attraverso il linguaggio della musica ed il metodo biografico, alcune riflessioni sulla vita e l'esistenza per fornire loro uno spazio di riflessione ed uno specchio col quale confrontarsi, secondo quello che crediamo sia uno dei compiti principali dell'educazione: accompagnare i ragazzi che ci sono affidati a scelte consapevoli ed adeguate alla loro esistenza.
Il nostro tentativo, nei limiti di un incontro, sarà quello di aiutare i ragazzi a porsi alcune domande centrali e prioritarie: chi sono io in questo momento della mia esistenza? E come conciliare le mie scelte di vita con la mia indole e con le mie caratteristiche esistenziali?

Scarica qui la proposta progettuale

Dove è possibile realizzare l'iniziativa rivolta ai ragazzi?
Il Centro CREA potrà realizzare l'iniziativa nelle scuole superiori del territorio, nei Centri di Aggregazione, Parrocchie, Consulte Giovanili, Comunità e in genere Associazioni formalmente costituite.

Come conoscere i costi dell'iniziativa?
Per conoscere i costi è sufficiente contattare il Centro CREA ai recapiti: telefonico 0783.303030 (lun-ven dalle 9.00 alle 13.00) o mail info@creaeducazione.it e manifestare l'interesse per la realizzazione del progetto. Il Centro CREA invierà la proposta progettuale completa di costi.

locandina_stagione_ribelle

Calendario CREA 2017

UN CALENDARIO, DODICI FRASI E DODICI FOTO PER LA CURA DEI BAMBINI.
Ci sono luoghi e ci sono situazioni in cui è più difficile prendersi cura dei bambini. Una malattia, un lutto, una lontananza forzata e il compito genitoriale e di cura dei bambini, già di per se una grande sfida, diventa ancora più complesso. In questi luoghi e in queste situazioni spesso non vi sono risorse per far fronte ai bisogni dei bambini e delle famiglie. E’ per questo che il Centro Crea ha deciso di raccogliere fondi, in varie forme, per intervenire in queste situazioni.
Tra queste forme quella di un calendario con dodici frasi di Lorenzo Braina e dodici foto di Claudia Baldus che con generosità ha messo a disposizione i suoi scatti. 
Tutti gli incassi del Calendario verranno destinati al Progetto "Prendiamoci Cura" e quindi agli interventi indicati.
Il Calendario potrà essere acquistato direttamente durante gli incontri CREA oppure online sul nostro sito.

Il calendario è disponibile nei due formati da muro (33 x 33cm) e da scrivania (21 x 21cm)

calendario-2017